Alessia Iuliano

Mente & Corpo

Sono Alessia Iuliano e mi occupo di arte, benessere ed educazione.

La mia formazione come professionista inizia con un multidisciplinare percorso universitario in ambito tanto scientifico quanto umanistico.

Nel marzo del 2019 conseguo il Diploma Accademico in Musicoterapia – TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE MULTIDISCIPLINARE e, nel settembre 2021, il diploma di specializzazione professionale in Illustrazione

Aggiorno costantemente la mia formazione frequentando Master Class in ambito psico-pedagogico, musicale e artistico presso enti qualificati come il Conservatorio Statale di Pescara e il Polo Psicodinamiche della Scuola di psicoterapia Erich Fromm. 

Nel settembre 2022 conseguo il Master Universitario in pedagogia e educazione della scrittura a mano e del disegno infantile.

Ho una visione olistica dell’uomo e della salute e per questo credo che, prima ancora di curare per vivere meglio, sia fondamentale educare a vivere bene. Trovo che l’arte e i linguaggi non verbali giochino un ruolo significativo nella strutturazione psichica dell’uomo. Mossa da questa filosofia ho creato il progetto Paidéia Emozionale, percorsi di volta in volta realizzati integrando la Musicoterapia, la Narrazione e la Pedagogia del gesto grafico (scarabocchio, disegno e scrittura) per poter contribuire allo sviluppo naturale e globale della persona a partire dalle prime fasi evolutive.

Bio integrale

Alessia nasce a Termoli dove si diploma presso il Liceo Classico G. Perrotta.

Nel 2016, distintasi per la raccolta poetica più coerente e abitata da forza personale e timbro riconoscibile, le viene conferito il Premio di Poesia “Le stanze del tempo” grazie al quale vede pubblicata la sua Opera Prima Non negare nessuno nella collana di poesia diretta dal poeta e scrittore Davide Rondoni per i tipi di CartaCanta Editore. Suoi testi sono stati recensiti da diversi blog e testate nazionali, tra cui La Repubblica e il Blog di Poesia della Rai; è stata presentata come poetessa esordiente da Gianfranco Lauretano  per la rivista trimestrale di arte e letteratura Graphie e nell’Almanacco dei Poeti e della poesia contemporanea n°5 edito per Raffaelli Editore. Inclusa, per la poesia, nell’antologia poetica Come sei bella. Viaggio poetico in Italia curata da Camillo Langone e pubblicata per Aliberti Compagnia Editoriale, e inserita, per l’illustrazione, nel secondo volume SOLO ILLUSTRAZIONE – 100 illustratori italiani, pubblicato dalla casa editrice Psicografici Editore, Alessia è anche autrice della plaquette poetica Ottobre nei viavai edita da RPlibri.

Nel 2019 si laurea in Musicoterapia a Pescara, con relatrice la Psicologa M. Cristina Viani e la tesi Suono fedele alla vita in Psicologia Infantile e dell’Età Evolutiva, analizzando il rapporto tra la psicodinamica del suono e lo sviluppo linguistico. La passione per il colore, per il “segno” e per le componenti emotive che connotano la comunicazione visiva la porta ad arricchire la propria formazione a Torino dove, nel 2021 –  frequentando le lezioni e i seminari di alcuni tra i migliori illustratori e artisti italiani (Andrea Serio, Andrea De Santis, Marco Paschetta, Elisa Talentino, Marilisa Serra ed altri) – a pieni voti consegue il diploma di Specializzazione in Illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics – Academy of Visual Arts and new Media. Nel settembre 2022 consegue con votazione 110 e lode su 110 il Master in Pedagogia ed Educazione del della scrittura a mano e del disegno infantile all’Università di Urbino, con la tesi dal titolo “LA TRACCIA DEL PENSIERO: L’IMPORTANZA DEL DISEGNO E DELLE IMMAGINI IN RELAZIONE ALLE NARRAZIONI INFANTILI” con relatore il Professor Roberto Travaglini, docente di Pedagogia sperimentale, Pedagogia della cognizione e di Percezione e comunicazione visiva, e con correlatrice la dott.ssa Gloria Donnini.

È stata ospite di diverse rassegne artistiche e poetiche nel panorama italiano tra le quali Poesia in Galleria, curata da Melania Panico e Bruno di Pietro. Ha condotto laboratori poetici nelle scuole superiori di secondo grado della sua città natale e, per due anni consecutivi, è stata direttrice artistica e creativa dei Reading poetici “Serate di poesia e musica” nell’ambito dell’estate termolese. È stata, inoltre, giurata per il concorso letterario “Il racconto in 10 righe” edizione 2020, indetto dalla Biblioteca Comunale G. Taroni, Bagnacavallo (RA).

Attualmente come redattrice si occupa di pedagogia e letteratura infantile per la rivista culturale Pangea.news; come illustratrice collabora con la Rivista Letteraria La Seppia e la Rivista Birò, fa parte del team del The Writers Studio Italia, la filiale della prestigiosa scuola americana fondata dal Premio Pulitzer Philip Schultz, presso la quale ha frequentato anche i workshop di scrittura creativa (poesia, narrativa e memoir) condotti da Nicola Bultrini e Stas’ Gawronski.

Tra i principali riconoscimenti per la Poesia

Premio Internazionale “Rainer Maria Rilke” 2022

Cinquina dei finalisti, sez. silloge inedita

Premio Guido Gozzano -2021

Finalista, sez. silloge inedita

Premio Villa delle Ginestre – 2020

Cinquina dei finalisti, sez. silloge inedita

Premio Biennale Agostino Venanzio Reali – 2017

Primo premio assoluto, categoria giovani.

Premio Umbertide – 2017

2° Posto, Sez. Inedito Adulti

Concorso Nazionale di Poesia Città di Sant’Anastasia – 2016

Premio Speciale Giovani Autori

Premio Le stanze del tempo – 2016

Vincitrice con l’opera prima “Non negare nessuno”

Premio Inedito di Torino – 2016

Menzione per la silloge “Quel punto rosso sul mare”

Hai una domanda?

Per maggiori informazioni, commissioni, collaborazioni o semplicemente per lasciarmi un messaggio.