Illustrazione

Illustrazione

L’illustratore è uno che pensa molto!

Quando si parla di illustrazione, checché se ne dica, si pensa più spesso a un omino chino su di un foglio o al computer a creare disegnini più o meno seriosi se va bene, altrimenti lo si declassa direttamente al pittore che non ce l’ha fatta ma l’illustratore è una figura articolata e un po’
oscura, e soprattutto, è uno che pensa molto, genera nuovi linguaggi e immaginari che possano mettersi in comunicazione con il maggior numero di ambiti commerciali e culturali.

Illustrare questo vuol dire, comunicare interpretando, traducendo, decorando e visualizzando i concetti.

Fasi di Lavoro

Generalmente ogni progetto richiede una propria pipeline, che è la strutturazione del processo creativo e del flusso di lavoro per agevolare i tempi e i meccanismi di produzione di un’illustrazione, una copertina, un libro illustrato, una serie a fumetti e, dunque, un qualsivoglia progetto. Sostanzialmente le fasi che, però, sovraintendono qualsiasi progetto prima della sua consegna sono 6:

1- Moodboard

Realizzazione di una tavola di referenze.

2- Sketching/Concept

Studio degli eventuali personaggi, degli ambienti, del soggetto.

3- Bozze Preliminari

Studio della composizione e dell’inquadratura.

4- Bozze Definitive

Studio delle ombre, delle luci e chiaroscuro.

5- Studio del Colore

Studio della composizione cromatica

6- Realizzazione

Con la tecnica definitiva: acquerello, acrilico, olio, chine, inchiostri, digitale, mista o collage.


Hai bisogno di un’illustrazione?

Per maggiori informazioni, commissioni, collaborazioni o semplicemente per lasciarmi un messaggio.